Dimensione di impresa

La dimensione di impresa è un indicatore importante al fine di descrivere la struttura produttiva di un territorio.

Una elevata presenza di imprese medio-grandi può evidenziare la solidità strutturale del tessuto produttivo: generalmente le imprese di maggiori dimensioni hanno assetti meno fragili, sono meno esposte alle oscillazioni della domanda e denotano una maggiore capacità di affrontare con successo condizioni congiunturali avverse.

Definizione

La dimensione d’impresa è data dal rapporto fra il numero degli addetti alle imprese con sede nel territorio e il numero delle imprese stesse.

Rientrano nel computo le imprese dei settori industria in senso stretto, costruzioni e servizi, salvo le imprese che svolgono attività assicurative e le società per azioni.

L’Emilia-Romagna nel contesto europeo

Data di aggiornamento: agosto 2018

Comparabilità

I dati della Demografia d’Impresa provengono da registri economici, anche se alcuni Stati migliorano la disponibilità e la tempestività del dato integrando con altre fonti.

La metodologia seguita è quella descritta nell'Eurostat-OECD Manual on Business Demography Statistics, grazie alla quale i dati dei diversi Istituti di Statistica Nazionali tendono ad essere uniformati. Nonostante questo, permangono delle differenze, dipendenti dalle differenti legislazioni nazionali,  che minano la comparabilità fra stati.

I dati di Demografia d’Impresa per l’Italia provengono interamente dal registro ASIA.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina