Tasso di occupazione della popolazione dai 20 ai 64 anni

Il tasso di occupazione è il principale indicatore del mercato del lavoro, in quanto indica la capacità dello stesso di utilizzare le risorse umane disponibili.
Di fatto costituisce una misura del grado di coinvolgimento nel mercato del lavoro delle persone potenzialmente attive, poiché esclude i troppo giovani e gli anziani.

Nel 2009 la Commissione Europea ha elaborato la strategia “Europa 2020 – Una strategia per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva” per uscire dalla crisi e preparare l'economia dell'UE ad affrontare le sfide del prossimo decennio.
Europa 2020 propone otto obiettivi che l’UE dovrebbe raggiungere entro il 2020 e in base ai quali saranno valutati i progressi compiuti. Il primo fra questi, all’interno dell’ambito della crescita inclusiva, è che il 75 per cento delle persone di età compresa tra 20 e 64 anni dovrà avere un lavoro. Il target europeo del 75 per cento si declina per l’Italia nella forbice 67-69 per cento.

Definizione

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina