Indice di vecchiaia

L’indice di vecchiaia misura il numero di anziani presenti in una popolazione ogni 100 giovani, permettendo di valutare il livello d’invecchiamento degli abitanti di un territorio. La variazione dell’indice nel tempo dipende dalla dinamica sia della popolazione anziana che di quella giovane. Valori superiori a 100 indicano una maggiore presenza di soggetti anziani rispetto ai molto giovani.

Definizione

L’indice di vecchiaia è il rapporto percentuale tra la popolazione di 65 anni e più e la popolazione di età 0-14 anni.

L’Emilia-Romagna nel contesto europeo

Data di aggiornamento: agosto 2018

Comparabilità

A fronte di sistemi diversi nella rilevazione della popolazione (vedi Popolazione residente), Eurostat, con regolamenti europei e accordi con i vari Paesi, fa da garante per la correttezza e la comparabilità dei dati pubblicati, utilizzando anche  metodologie statistiche avanzate per garantire la loro confrontabilità.

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina