lunedì 20.11.2017
caricamento meteo
Sections

Tasso di disoccupazione di lunga durata

Il tasso di disoccupazione di lunga durata rappresenta uno dei principali indicatori di sofferenza del mercato del lavoro, in quanto misura la persistenza dello stato di disoccupazione degli individui, dando un’informazione indiretta su fenomeni di disagio sociale. Misura il numero di persone in cerca di occupazione da oltre un anno sul totale delle forze di lavoro.

Definizione

Il tasso di disoccupazione di lunga durata è il rapporto fra le persone in cerca di un’occupazione da 12 mesi ed oltre rispetto alle forze di lavoro totali.

 L'Emilia-Romagna nel contesto europeo

Tasso di disoccupazione di lunga durata  – Anni 2001 e 2010 (valori percentuali)  

graf3_19

In Emilia-Romagna nel 2010 il 2 per cento della popolazione risultava disoccupato da oltre dodici mesi. Tra le regioni italiane considerate, l’Emilia-Romagna presenta il valore più basso, distaccando notevolmente la media nazionale e quella europea, pari circa al 4 per cento.

 L’Emilia-Romagna registra il minimo storico del tasso di disoccupazione di lunga durata per gli ultimi 10 anni nel 2003, con lo 0,6 per cento. Poi, come per le altre regioni italiane, la Cataluna e West Midlands, il tasso riprende la sua crescita. 

 Nel periodo 2001-2010 il tasso è in forte crescita ovunque: l’aumento medio annuo per l’Emilia-Romagna raggiunge quasi il 7 per cento, inferiore solo a Veneto, Cataluna e alle regioni inglesi. L’Italia presenta uno dei pochi segni negativi nella variazione decennale: il tasso di disoccupazione di lunga durata passa infatti dal 5,9 per cento del 2001 al 4 per cento del 2010, con picco negativo nel 2009 (3,4 per cento).  

 Comparabilità

I dati sul tasso di occupazione sono raccolti nell’ambito dell’indagine sulle forze lavoro, regolamentata a livello comunitario dal Council Regulation (EC) No. 577/98, che definisce le caratteristiche generali dell’indagine, e dai successivi regolamenti di attuazione. Gli istituti di statistica degli Stati membri raccolgono, nello stesso periodo dell’anno, gli stessi set di variabili, attraverso i medesimi questionari, usando le stesse definizioni e classificazioni. I dati raccolti sono poi trattati centralmente direttamente da Eurostat. 

Tasso di disoccupazione di lunga durata– Anni 2001- 2010 (valori percentuali)

tab3_19

  Tabella in Excell

 Fonti

 Eurostat, Labour Force Survey (LFS)

Altre informazioni

http://www.istat.it/it/archivio/8263

http://epp.eurostat.ec.europa.eu/portal/page/portal/region_cities/regional_statistics/data/database 

http://ec.europa.eu/social/main.jsp?catId=119&langId=en 

    

Scheda in formato pdf

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/02/2012 — ultima modifica 22/03/2012
< archiviato sotto: , , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it