Finanza locale

Le funzioni della Regione

La Regione Emilia-Romagna raccoglie ed elabora i documenti contabili degli enti locali, anche utilizzando le prescrizioni contenute nella legge regionale 24 marzo 2004, n. 6 “Riforma del sistema amministrativo regionale e locale…”, concorrendo in questo modo all’elaborazione dell’attività in materia di patto di stabilità territoriale e di coordinamento della finanza regionale e locale.

In questo quadro, attraverso gli strumenti di analisi disponibili sul Portale della Statistica, la Regione elabora e rende disponibile la rappresentazione delle principali voci dei bilanci degli enti locali aggregandole in relazione agli assetti istituzionali caratteristici del territorio.

A seguito dell’armonizzazione contabile (D.L. n. 118/2011), i certificati preventivi e consuntivi degli enti locali, che sono stati per anni la fonte di informazione primaria per il nostro sito, hanno subito profondi cambiamenti nella loro struttura. Dal 2019 i certificati sono stati soppressi e la fonte informativa è diventata la BDAP (Banca Dati delle Amministrazioni Pubbliche), gestita dal Ministero delle Finanze, che raccoglie i bilanci nella loro interezza. A seguito di un accordo tra la Conferenza Stato Regioni e il MEF abbiamo potuto accedere alla loro base dati per quanto riguarda gli enti locali della regione Emilia-Romagna. In continuità, sono a disposizione degli utenti nell'area “Statistica Self-Service”, per Comuni e Unioni di Comuni, i dati riguardanti le entrate per tipo e tipologia e le spese per missione e programma.

Tutti i dati sono leggibili anche in termini pro capite per rendere più significativa l'interpretazione su realtà territoriali di dimensioni differenti; è inoltre possibile estrarre i dati in serie storica.

Lo strumento consente di analizzare la distribuzione dei valori anche per varie aggregazioni territoriali come gli ambiti territoriali ottimali, i distretti sociosanitari, i distretti scolastici, le unioni Comuni. Diventa possibile inoltre selezionare liberamente le variabili che di volta in volta si intendono analizzare.

Per facilitare l’impiego delle pagine è stato predisposto una guida di riferimento che illustra per sommi capi le possibilità di analisi fornite dalla Statistica Self-Service e le diverse modalità di utilizzo, nonché le sue limitazioni. Le analisi "vecchie" (dati fino al 2015) e "nuove" (dati dal 2016) analisi sono disponibili ai seguenti indirizzi:

Fino al 2015 Dal 2016 (BDAP)
Certificati preventivi dei Comuni Certificati preventivi dei Comuni

Certificati preventivi dei Comuni e delle Unioni dei Comuni

Certificati preventivi delle Unioni dei Comuni
Certificati consuntivi dei Comuni Certificati consuntivi dei Comuni
Certificati consuntivi dei Comuni e delle Unioni dei Comuni Certificati consuntivi delle Unioni dei Comuni
Indicatori di consuntivo dei Comuni Indicatori di consuntivo dei Comuni

A chi rivolgersi

Alberto Scheda
telefono: 051 5275006
alberto.scheda@regione.emilia-romagna.it
Gabinetto del Presidente della Giunta
Responsabilità dirigenziale: studio e ricerca in materia di finanza locale e di monitoraggio delle spese della p.a

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/11/02 17:36:00 GMT+2 ultima modifica 2020-05-20T17:26:34+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina