martedì 21.11.2017
caricamento meteo
Sections

Stranieri: meno ingressi, più acquisizioni di cittadinanza

Rilevazione della Regione Emilia-Romagna all'1.1.2015

 

Sono 538.236 i cittadini stranieri iscritti nelle anagrafi comunali dell’Emilia-Romagna all’1.1.2015.
Corrispondono al 12,1% della popolazione complessiva, che ammonta a 4.457.115 persone.
I dati sono stati rilevati dal Servizio statistica e informazione geografica presso i Comuni, con il contributo degli Uffici di Statistica della Città Metropolitana e delle Province.
Negli ultimi cinque anni, gli stranieri sono aumentati, ma con un’intensità inferiore alla media del decennio 2000-2010.
Si sono verificati meno ingressi, più acquisizioni di cittadinanza italiana di stranieri e, in parte, a un aumento dell’emigrazione.
Anche nel 2014 la natalità è diminuita: si sono verificate 36.668 nascite. Di queste, 8.815 sono di stranieri, in calo rispetto alle 9.370 registrate nel 2013.
La dimensione media familiare in Emilia-Romagna è di 2,22 componenti.
Questo valore diminuisce a 2,16 per le famiglie in cui tutti i membri sono italiani, mentre aumenta a 2,37 quando tutti i membri sono stranieri.

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/01/2015 — ultima modifica 01/12/2015
< archiviato sotto: , , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it