lunedì 25.06.2018
caricamento meteo
Sections

Pubblicato l'Annuario Statistico Italiano 2017

Dall'Istituto Nazionale di Statistica

Al primo gennaio 2017 risiedono in Emilia-Romagna, poco più di 529.000 stranieri di cui la maggiore percentuale è rappresentata dalle nazionalità dell'Europa centro orientale, extra-UE, il 27,4%. L'età media dei residenti stranieri è pari a 33,8 anni. La fascia di età 18 - 39 anni è la più rappresentata con il 41% degli stranieri sulla quota totale.

Le famiglie in Emilia-Romagna, sono 1.965 tra le quali il 30,6% è costituito da coppie con figli, il 23% da coppie senza figli e la quota più elevata dalle famiglie unipersonali, il 34,6%.

La speranza di vita alla nascita per l’Emilia-Romagna, nel 2016, è stimata in 81,2 anni per i maschi e 85,3  per le femmine, tra le più alte tra le regioni italiane, al di sopra della media italiana che è pari a 80,6 anni per gli uomini e 85,1 per le donne. Il quoziente di natalità per l’Emilia-Romagna (numero dei nati vivi per 1.000 residenti) è pari all’7,8. Tale quoziente è piuttosto alto tra le regioni italiane, se si esclude il 9,5 per mille del Trentino-Alto Adige, e valori superiori all’8,0 per mille di alcune regioni meridionali, ed è pari al valore medio nazionale.

Gli immatricolati nell'anno accademico 2015/2016 sono 3.601 in Emilia-Romagna, in calo di quasi il 6% rispetto all'anno accademico precedente. Tra gli immatricolati quasi il 70% è donna. I laureati in Emilia-Romagna, sono 3.530 nel 2015, un numero considerevole considerando che i laureati nelle facoltà della Lombardia sono di nemmeno 1.000 superiori, quelli del Lazio sono di 1.500 unità in più, mentre nelle facoltà della Campania sono appena 600 superiori. Tra i nostri laureati nel 2015, oltre il 63,5% è donna.

Oltre la metà degli emiliano romagnoli legge quotidiani, di cui il 40% almeno 5 volte la settimana. Invece meno della metà, il 46% dichiara di evere letto almeno un libro all'anno, quota che eguaglia quella del 2015, e molto superiore alla media nazionale (40,6%).

Tra i lettori dell'Emilia-Romagna, il 43% legge fino a tre libri all'anno, 14,6% oltre dodici libri all'anno.

Il 65% accede a Internet dal PC o altro dispositivo e, tra questi, quasi il 47% si connette tutti i giorni. Oltre il 35% degli abitanti  dell'Emilia-Romagna ha visitato almeno una mostra o un museo nell'ultimo anno, quota superiore a quella della media nazionale che si attesta al 31% nel 2016. Tra i visitatori di mostre e musei, oltre il 71% li frequenta da una a tre volte all'anno.

Il 23% degli emiliano romagnoli, nel 2016 si è recato ad un concerto, ma solo l'8,6% ad un concerto di musica classica. Nemmeno il 21% si è recato ad uno spettacolo teatrale, negli ultimi 12 mesi, mentre il 55% frequenta il cinema.

Annuario Statistico Italiano 2017

Azioni sul documento
Pubblicato il 29/12/2017 — ultima modifica 04/01/2018
< archiviato sotto: , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it