lunedì 21.08.2017
caricamento meteo
Sections

Accordo per la collaborazione tra Regioni e Istat

Collaborazione rafforzata grazie alla programmazione triennale della attività comuni

È stato approvato il 6 luglio scorso l’accordo Istat-Regioni in materia di attività statistiche.

L’accordo rafforza la collaborazione tra Regioni e Istat all’interno del Sistema Statistico Nazionale, promuovendo la qualità dell’informazione statistica e il ruolo degli Uffici di statistica delle Regioni.

L’accordo prevede una programmazione triennale della attività comuni, da concordare all’interno del Comitato paritetico Istat-Regioni, istituito presso la Conferenza permanente per il rapporti tra Stato Regioni e Province autonome.

Istat e Regioni collaborano da tempo con progetti di particolare interesse per le materie di competenza regionale, come agricoltura, incidenti stradali, economia della conoscenza, turismo, censimenti e basi dati territoriali.
L’accordo approvato costituisce il contenitore per lo sviluppo di questi progetti e per la proposta di ulteriori attività di interesse comune.
L’accordo definisce alcune importanti modalità di conduzione, quali: diffusione dei dati provvisori, condivisione delle metodologie e degli aspetti organizzativi.
Le attività che verranno concordate saranno regolate da specifiche convenzioni, in logica di geometria variabile, e con il riconoscimento del ruolo degli Uffici di Statistica delle Regioni come unico interlocutore regionale del sistema statistico nazionale.

Entro il mese di ottobre, Istat e Regioni si incontreranno per impostare il primo piano triennale di collaborazione.

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/07/2017 — ultima modifica 17/07/2017
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it