Cresce l'occupazione in Emilia-Romagna nel primo trimestre del 2019: 49 mila occupati in più rispetto allo stesso periodo del 2018.

Disoccupazione al 6,1%. I dati Istat sul mercato del lavoro.

In Emilia-Romagna, nel primo trimestre del 2019, il mercato del lavoro, rispetto allo stesso periodo del 2018, mostra forti segnali di miglioramento. Gli occupati sono aumentati di 49 mila unità e i disoccupati sono diminuiti di 5 mila unità.

L’analisi settoriale evidenzia che la crescita del numero degli occupati è avvenuta soprattutto nell’Industria in senso stretto, mentre risulta in flessione il settore del Commercio, alberghi e ristoranti.

Il tasso di occupazione dell’Emilia-Romagna si attesta al 69,9% (76,2% per i maschi e 63,7% per le femmine) e la disoccupazione al 6,1% (5,3% per i maschi e 7,1% per le femmine).

A livello nazionale il tasso di occupazione è al 58,2% e il tasso di disoccupazione all'11,1%.

Ulteriori approfondimenti nel Report - Il mercato del lavoro in Emilia-Romagna - Primo trimestre 2019 (pdf, 411.5 KB).

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina