Registro Statistico delle Unità Locali delle imprese attive (ASIA-Unità locali)

Disponibili sul portale gli archivi 2016

Nel 2016, sul territorio emiliano-romagnolo sono presenti 394.958 Unità Locali di imprese attive nell’industria e nei servizi, con 1.555.283 addetti. Rispetto al 2015, le Unità Locali sono leggermente diminuite (-0,06%) mentre si assiste a un aumento degli addetti (+1,58%).

A livello nazionale si notano segnali di ripresa più consistenti (+0,66% sulle Unità Locali e +2,42% sugli addetti). In generale si rileva una tendenza verso unità produttive di maggiori dimensioni.

 

In Emilia-Romagna i settori che mostrano dinamiche positive sono l’istruzione, la fornitura di utilities, i servizi di informazione e comunicazione e le attività professionali, scientifiche e tecniche, mentre continua la crisi delle costruzioni. Il settore del manifatturiero tende a concentrarsi, con un aumento degli addetti accompagnato da una diminuzione delle Unità Locali.

 

È quanto risulta dai dati diffusi dall’Istat, relativi all’aggiornamento al 2016 del Registro Statistico delle Unità Locali delle imprese attive (ASIA-Unità locali), ora disponibili online anche sul portale di Statistica della Regione Emilia-Romagna.

Statistica self-service :  Settori produttivi. Archivio statistico delle imprese attive

Area download : Settori produttivi . Archivio statistico della imprese attive

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/05/11 10:30:00 GMT+2 ultima modifica 2019-05-28T10:43:46+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina