sabato 22.07.2017
caricamento meteo
Sections

Reddito e consumi

Redditi dichiarati a fini IRPEF dalle persone fisiche

Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze

Il Dipartimento delle finanze del Ministero dell’Economia e delle Finanze rende disponibili dati statistici sulle dichiarazioni annuali presentate per le varie tipologie di imposta.

Qui sono riportati i dati delle persone fisiche relativi ai redditi dichiarati ai fini IRPEF.

Appare opportuno sottolineare alcune peculiarità di tale base informativa.

Per una valutazione sia fiscale che economica, i dati devono essere letti tenendo presente la complessità delle norme tributarie.

L'analisi dei dati andrà condotta con grande cautela quando si vogliano raffrontare informazioni di soggetti fiscalmente differenti (es. lavoratori dipendenti ed esercenti attività di impresa).

Si consideri, ad esempio, la variabile “reddito”. Nell'accezione più comune del termine per reddito si intende l'esito della differenza tra i ricavi e costi sostenuti per il loro conseguimento. Nell'ordinamento fiscale, tuttavia, sono individuabili diverse situazioni in cui il reddito viene considerato prescindendo dai relativi costi (es. reddito da capitale).

Nel caso di lavoro dipendente, in linea generale, il reddito sarà pari all'insieme dei compensi (in denaro o natura) percepiti per lo svolgimento della propria attività alle dipendenze e sotto la direzione di altri. Tale reddito non considera i costi collegabili al lavoro prestato (spese di trasporto, per il vestiario etc..) e quindi non potrà che includere valori positivi e diversi da zero.

Nel caso, invece, di esercenti attività di impresa, il reddito scaturirà da una contrapposizione di componenti positivi e negativi che potranno generare anche valori nulli o negativimodalità di determinazione del reddito di impresa che si differenziano in relazione alla dimensione del soggetto economico. Per le piccole imprese sono spesso consentite modalità semplificate che arrivano sino alla forfetizzazione dei costi.

Una corretta interpretazione dei dati richiede particolari attenzioni anche nel caso in cui, con riferimento alla medesima tipologia fiscale di contribuenti (es. imprenditori) si vogliano effettuare confronti tra diversi anni. In questo caso sarà opportuno tenere conto dell’evoluzione della normativa fiscale.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/10/2012 — ultima modifica 07/03/2017
< archiviato sotto: , , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it