Società dell'informazione

La rilevazione


Le rilevazioni sulla Ricerca e lo Sviluppo sono condotte annualmente dall’Istat , al fine di raccogliere informazioni sulle imprese, le istituzioni pubbliche e le istituzioni private non profit che svolgono sistematicamente attività di ricerca.
Sono condotte utilizzando le metodologie suggerite dal Manuale Ocse/Eurostat sulla rilevazione statistica delle attività di R&S (Manuale di Frascati), pubblicato nel 1964 e aggiornato nel 2002.
Ciò assicura la comparabilità dei risultati a livello internazionale.

Imprese e istituzioni pubbliche non profit

La rilevazione sull’attività di R&S nelle imprese e nelle istituzioni pubbliche e non profit è svolta sulla base di una lista di partenza di unità identificate mediante “segnali” di differente intensità e natura, come potenziali produttori di R&S nel corso dell’anno di riferimento.
Ai fini della costruzione della lista di partenza sono utilizzate sia fonti statistiche, sia fonti amministrative.

Università

I dati sull’attività di R&S nelle università sono stimati dall’Istat mediante una procedura che utilizza, per valutare la consistenza del personale di ricerca delle università, i dati amministrativi sul personale universitario di ruolo – docente e non docente - forniti annualmente dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur).

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/01/29 12:23:56 GMT+1 ultima modifica 2016-01-29T13:23:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina