martedì 21.11.2017
caricamento meteo
Sections

lav1

L’indagine europea sulle forze lavoro (LFS–Labour Force Survey) è una vasta indagine campionaria trimestrale condotta sulle famiglie europee per cogliere la situazione e le tendenze del mercato del lavoro. EU-LFS è progettata per fornire informazioni trimestrali accurate a livello nazionale, così come informazioni annuali a livello regionale NUTS 2.

La popolazione target LFS sono i residenti in famiglia di età superiore ai 15 anni.

L'indagine EU-LFS segue le definizioni e le raccomandazioni dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO). Si caratterizza per un alta qualità complessiva, in quanto le indagini nazionali LSF sono fonti affidabili con standard metodologicamente elevati.

Eurostat ha implementato linee guida base per la costruzione e la dimensione dei campioni dei vari stati membri e, al fine di ottenere un’elevata comparabilità, gli stati membri devono aderire a principi comuni nella formulazione dei questionari.

La suddivisione in macrosettori economici si riferisce alla classificazione europea delle attività economiche NACE-Rev.2 (Ateco 2007).

La Classificazione statistica delle attività economiche nelle Comunità europee o codice NACE (dal francese Nomenclature statistique des activités économiques dans la Communauté européenne) è un sistema di classificazione generale utilizzato per sistematizzare ed uniformare le definizioni delle attività economico/industriali nei diversi Stati membri dell’Unione Europea.

Ciascun istituto nazionale di statistica ha formulato conseguentemente una tabella di conversione a cui far riferimento per tradurre automaticamente al livello nazionale i codici NACE. In Italia l’ISTAT traduce i codici NACE con le classificazioni ATECO.

L'Ateco 2007 è la versione nazionale della classificazione Nace rev. 2, definita in ambito europeo ed approvata con regolamento della Commissione n. 1893/2006.

Azioni sul documento
Pubblicato il 26/09/2014 — ultima modifica 13/11/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it