Tasso di occupazione della popolazione dai 20 ai 64 anni

Il tasso di occupazione è il principale indicatore del mercato del lavoro, in quanto indica la capacità dello stesso di utilizzare le risorse umane disponibili.
Di fatto costituisce una misura del grado di coinvolgimento nel mercato del lavoro delle persone potenzialmente attive, poiché esclude i troppo giovani e gli anziani.

Definizione

Il tasso di occupazione è il rapporto percentuale fra gli occupati dai 20 ai 64 anni e la popolazione residente della stessa fascia di età.

L’Emilia-Romagna nel contesto europeo

Data di aggiornamento: settembre 2022

Comparabilità

L’indagine europea sulle forze lavoro (LFS – Labour Force Survey) è una vasta indagine campionaria trimestrale condotta sulle famiglie europee per cogliere la situazione e le tendenze del mercato del lavoro. EU-LFS è progettata per fornire informazioni trimestrali accurate a livello nazionale, così come informazioni annuali a livello regionale NUTS 2.

La popolazione target LFS sono i residenti in famiglia di età superiore ai 15 anni.

L'indagine EU-LFS segue le definizioni e le raccomandazioni dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO). Si caratterizza per un alta qualità complessiva, in quanto le indagini nazionali LSF sono fonti affidabili con standard metodologicamente elevati.

Eurostat ha implementato linee guida base per la costruzione e la dimensione dei campioni dei vari stati membri e, al fine di ottenere un’elevata comparabilità, gli stati membri devono aderire a principi comuni nella formulazione dei questionari.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina