Indice dei prezzi al consumo in Emilia-Romagna e in Italia. Anni 2020 e 2021

Analisi dell'andamento dei prezzi al consumo in Emilia-Romagna e in Italia negli anni 2020 e 2021. Dati Istat.
Descrizione/Abstract:

Nel 2020 l'Italia assiste a una diminuzione dei prezzi al consumo in media annua, la terza registrata a partire dal 1954, da quando è disponibile la serie storica dell'indice NIC (l'indice dei prezzi per l'intera collettività nazionale), a conferma ancora una volta dell'eccezionalità del primo anno di pandemia. La situazione di deflazione è durata otto mesi consecutivi, a partire da maggio fino a dicembre 2020. In Emilia-Romagna la prima variazione negativa mensile rispetto allo stesso mese dell'anno precedente si è manifestata con due mesi di anticipo, già a marzo 2020, e l'anno si è chiuso con una inflazione negativa annua dello 0,3%, una riduzione dei prezzi maggiore rispetto alla media nazionale. Il 2021 si è aperto con una inversione di tendenza, ovvero con un aumento tendenziale dei prezzi. A gennaio 2021 l'indice NIC è infatti lievitato dello 0,4% rispetto a gennaio 2020 tanto in Emilia-Romagna quanto a livello nazionale. Le variazioni percentuali sullo stesso mese del 2020 hanno avuto una progressione nella restante parte del 2021, fino a raggiungere in agosto un +2,3% in Emilia-Romagna e un +2,0% in Italia.

Data di pubblicazione:
30/09/2021
Tipo di pubblicazione:
Analisi
Short report
Lingua della pubblicazione:
Italiano
Scarica la pubblicazione:
download (PDF, 0.31 MB)

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina