Biblioteche

Indagine sulle biblioteche

Nel 2020 si svolge l'indagine sulle biblioteche, condotta da Istat in collaborazione con il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT) e le Regioni e le Province autonome.

La collaborazione è prevista dal “Protocollo d'intesa per lo sviluppo del sistema informativo integrato su istituti e luoghi di cultura” siglato nel 2017.

L'indagine ha l'obiettivo generale di rilevare le caratteristiche strutturali, le attività svolte e i livelli di fruizione con riferimento all'anno 2019.

I dati raccolti saranno trattati dall'Istat, dal MiBACT, dalle Regioni e dalle Province autonome e serviranno a fornire una rappresentazione esaustiva e aggiornata delle biblioteche pubbliche e private, statali e non statali, presenti sul territorio nazionale.

 

Chi risponde

Sono chiamate a compilare il questionario le biblioteche che hanno ricevuto la lettera informativa di Istat (Prot. Gen. 1408477/20 del 15/06/2020).

 

Periodo di rilevazione

La rilevazione sarà attiva fino al 30 ottobre 2020.

 

Come compilare il questionario

Le informazioni richieste sulle biblioteche, riferite all'anno 2019, dovranno essere trasmesse per via telematica, compilando l'apposito questionario disponibile sul sito dell'Istat.

Per accedere al questionario, cliccare sul tasto verde “Accesso al questionario”. Al primo accesso, inserire Codice utente e Password iniziale forniti dall'Istat (attraverso la lettera informativa o la email di posta certificata) ed eseguire la procedura di registrazione (comprensiva dell'inserimento di una nuova password). Per gli accessi successivi, digitando il Codice utente e la Password, definita in fase di registrazione, si accede direttamente al questionario on-line, già precaricato nella parte anagrafica.

Le istruzioni per la compilazione e il fac-simile del questionario sono scaricabili nell'apposita Sezione "Documenti e istruzioni" del sito dell'Istat indicato.

Il questionario dovrà essere compilato e trasmesso entro e non oltre il 30 ottobre 2020, anche qualora nel corso del 2019 sia cessata l'attività, non sia stato offerto alcun servizio o la struttura sia stata aperta anche solo parzialmente nel corso dell'anno.

Al termine della compilazione di ciascun questionario sarà inviata, all'indirizzo di posta elettronica inserito al momento della registrazione, una ricevuta che certificherà che l'operazione è stata portata a termine con successo.

A chi rivolgersi
Regione Emilia-Romagna

La Regione Emilia-Romagna, con il Servizio Statistica e Sistemi Informativi Geografici, affianca Istat nella realizzazione della rilevazione e, per le biblioteche con sede nel territorio regionale, mette a disposizione i seguenti recapiti:

Email: censimentobiblioteche@regione.emilia-romagna.it

Telefono: 0515274631 (dal lunedì al venerdì con orario 11:00-13:00 e 16:00-18:00. In questi orari indicati non è necessario prenotare lo spazio che invece può essere concordato anche in altri momenti nel caso di questioni complesse).

Istat

Per informazioni e/o assistenza sulla rilevazione si può contattare il numero verde Istat 800.188.847 dal lunedì al venerdì nella fascia oraria 9:00-19:00 oppure scrivere all'indirizzo di posta elettronica: numeroverde-biblioteche@istat.it, specificando nell'oggetto della email il codice utente assegnato e la denominazione della biblioteca.

Per saperne di più

Ulteriori informazioni sulla rilevazione e sulla tutela della riservatezza sono disponibili sulla pagina che Istat ha dedicato alla rilevazione.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina