Dichiarazione sostitutiva unica (DSU)

È il modello di autocertificazione con cui il cittadino richiede le prestazioni agevolate, sottoposte alla prova dei mezzi tramite ISEE. Contiene le informazioni anagrafiche, reddituali e patrimoniali necessarie a descrivere la situazione economica del nucleo familiare. È “unica” poiché vale per tutti i componenti il nucleo familiare ed ha validità dal momento della sottoscrizione fino al 31 dicembre successivo.

La riforma dell’ISEE, dal 2015, ha introdotto la modularità nella DSU a seconda del tipo di prestazioni richieste (ad esempio, sociosanitarie, universitarie o per minori) e della tipologia familiare (ad esempio, presenza di persone con disabilità o genitori naturali non conviventi). Inoltre, la DSU è ad oggi una dichiarazione “pre-compilata”, in quanto alcune informazioni sono direttamente acquisite dagli archivi dell’INPS e dell’Agenzia delle entrate e non più auto-dichiarate dal cittadino.

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/11/17 16:22:00 GMT+2 ultima modifica 2021-12-30T17:17:05+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina