Le funzioni della Regione

La Regione, da settembre 2021, produce semestralmente un report che presenta le elaborazioni sui dati Istat relativi alle principali dinamiche dei prezzi avvenute sul territorio regionale, confrontandole con le dinamiche nazionali. Mensilmente aggiorna alcune tavole che presentano i principali indicatori inflazionistici emiliano-romagnoli.  

L’inflazione, o aumento dei prezzi, si misura attraverso la costruzione di un indice dei prezzi al consumo, uno strumento statistico che misura le variazioni nel tempo dei prezzi di un insieme di beni e servizi rappresentativo degli effettivi consumi delle famiglie in uno specifico anno, chiamato paniere. L’Istat produce tre diversi indici dei prezzi al consumo: per l’intera collettività nazionale (NIC), per le famiglie di operai e impiegati (FOI, indice utilizzato per le rivalutazioni monetarie) e quello armonizzato a livello europeo (IPCA). Per gli organi di governo il NIC rappresenta uno dei principali parametri di riferimento per la realizzazione delle politiche economiche. 

A chi rivolgersi

Stefano Venuti

Tel. 051 5279576
Stefano.Venuti@regione.emilia-romagna.it
Settore Innovazione digitale, dati, tecnologia e polo archivistico
Area Statistica

Annalisa Laghi

Tel. 051 5273597 - 338 3737248
Annalisa.Laghi@regione.emilia-romagna.it
Settore Innovazione digitale, dati, tecnologia e polo archivistico
Area Statistica


Azioni sul documento

pubblicato il 2018/11/02 17:40:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-07T12:13:05+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina